Tag: cacao

NUTELLA VEG – senza zucchero senza olio senza glutine

NUTELLA VEG – senza zucchero senza olio senza glutine

Chi evita di mettere lo zucchero raffinato nei dolci, si ingegna per ottenere risultati ugualmente deliziosi. È proprio il caso di questa buonissima crema spalmabile alle nocciole e cacao, che si può mangiare in tutta tranquillità poiché non contiene nemmeno olio. È una rivoluzionaria “nutella” vegana!

INGREDIENTI

150 g nocciole sgusciate
80 g datteri denocciolati
1 cucchiaio cacao amaro (10 g)
80 g acqua

PROCEDIMENTO
Per prima cosa dobbiamo tostare le nocciole, quindi accendiamo il forno statico a 170º.
Nel frattempo mettiamo a bagno i datteri per circa 30 minuti.
Stendete le nocciole su di una leccarda e tostatele per 10 minuti. Dopodiché, appena si sono intiepidite, sfregatele all’interno di un canovaccio per togliere il più possibile le pellicine.
Mettete le nocciole nel boccale di un frullatore, e frullate fino a che si trasformeranno in crema. Il tempo che ci impiegherete dipende dal tipo di frullatore che avete, più o meno potente.
Aggiungete cacao e datteri, scolati dall’ammollo, alla crema di nocciole, unite gli 80 g di acqua fresca e frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiungete altra acqua al bisogno, poca, facendo attenzione a non esagerare e a non far diventare il composto troppo liquido.
Si conserva in frigorifero per una settimana. Da me finisce ben prima di una settimana!
Buon goloso esperimento!

ricetta e immagini di VEGALLEGRI

IL TIRAMISU’ [di Letizia]

IL TIRAMISU’ [di Letizia]

ingredienti:

  • 1 pacco di digestive,
  • 4 vasetti di yogurt di soya bianco
  • 3 buste di panna di soia da montare trevalli da 200ml,
  • caffè
  • cacao
  • orocrem

 

Procedimento:

Sciogliere la bustina di orocream in uno dei vasetti dello yogurt di soia, in una ciotola montare la panna e poi aggiungere i vasetti di yogurt e mescolare delicatamente. In un contenitore basso e largo fate uno strato di biscotti e bagnateli col caffè poi sopra uno strato di farcia, poi ancora uno strato di biscotti e farcia (numero di strati a piacere) ed infine una bella spolverata di cacao amaro

ricetta e foto di Letizia Picchieri