Siamo Monica e Giorgia due amiche che hanno creato il progetto [VEGALLEGRI]

Siamo Monica e Giorgia due amiche che hanno creato il progetto [VEGALLEGRI]

Ci siamo conosciute su Instagram, commentando ognuna le ricette dell’altra. Condividendo la stessa scelta alimentare ed etica, quella vegana, il passo dalla conoscenza virtuale a quella personale è stato breve. Accomunate dalla passione per la cucina vegana, abbiamo voluto condividerla con gli altri attraverso un sito e i social media per dimostrare che mangiare senza alcun derivato animale è possibile ed è anche gustoso.
Il percorso che ci ha portato a scegliere una alimentazione ed uno stile di vita cruelty-free è stato differente.
Io, Monica, sono stata per molti anni vegetariana e poi, assieme a tutta la mia famiglia, sono passata al veganismo. La mia è stata essenzialmente una scelta etica legata al mio rispetto per gli animali e tutte le forme viventi. Strada facendo la scelta etica è stata completata dalla certezza che una dieta a base vegetale è ottima anche per la salute.
Io, Giorgia, ho fatto il percorso inverso. Per me è stata prima una scelta legata alla salute, a seguito della diagnosi di numerose allergie legate ad una cattiva alimentazione. Il percorso però non si è fermato alla pura dieta ed è cresciuto consapevole che la scelta vegan non si riduce a non mangiare animali e suoi derivati. È qualcosa di più grande.
Il nostro impegno è a tutto tondo: niente più oggetti in pelle, niente più lana, niente cosmetici con ingredienti di derivazione animale o testati su animali. Ma non ci si ferma qui perché l’impegno è anche verso il nostro pianeta. Sempre più si vedono mari e terre inquinati e la nostra scelta vuole anche contribuire a ridurre l’impatto ambientale che certe abitudini comportano. Il nostro scopo quindi? Divulgare una scelta etica che contribuisca a far quantomeno insinuare il dubbio che qualcosa si può fare per migliorare la nostra salute, quella degli animali e quella del nostro pianeta.

Vincitrici del concorso su veganblog

Al veganfest

testo e foto di Monica e Giorgia fondatrici e curatrici del Blog VEGALLEGRI