L’ORTO DI TITTI considerazioni sulla frutta e verdura di LUGLIO [2018]

L’ORTO DI TITTI considerazioni sulla frutta e verdura di LUGLIO [2018]

Luglio è il mese dell’anno forse più ricco di prodotti della terra. Tra i frutti troviamo le prugne, le pesche, ancora qualche tipo di albicocca tardiva, le pere , le angurie e i meloni . Nell’ orto troviamo i pomodori di tutti i tipi ( cuore di bue, san marzano, ciliegini, ecc.) , zucchine, melanzane, fagioli, fagiolini, peperoni, insalate, cetrioli.
I lavori nell’orto più importanti sono l’innaffiatura delle colture, l’estirpazione delle erbacce, la legatura ai sostegni delle piante di pomodori e la loro sfemminellatura cioè togliere i rametti ascellari che nascono in modo che si sviluppino di più i pomodori. Tutto questo sempre che il tempo sia dalla nostra parte . Vento , grandine e temporali quest’anno non stanno aiutando.

ANGURIA

PRUGNA REGINA CLAUDIA

UVA

MELONE RETATO

POMODORI

POMODORO BASSO PER LA PASSATA

FAGIOLINI, FICHI, PRUGNE

ZUCCHINE

MELO

PERO

Testo e foto di Titti Turrini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *