effetti-benefici-cedro-proprieta-curative-ricette-insalata

Denominazione botanica: Citrus medica 
Famiglia: Rutacee
Ordine: Terebintali 
Habitat: Zone mediterranee in particolar modo Nord africa e Sud Italia. 
Resa dell’estrazione dell’olio essenziale: 03-05% 

Il cedro è un albero probabilmente originario della Persia che è stato introdotto in Europa e in Italia attorno al 2° – 3° secolo a.C.
Può raggiungere dimensioni interessanti, circa 7-8 metri di altezza. Ha rami con andamento irregolare muniti di spine. Produce perennente fiori i quali sono di colore bianco con sfumature rosacee. Produce un enorme frutto con sapore caratteristico. Questo ha buccia liscia e più compatta rispetto ad altri agrumi. La buccia può costituire fino al 60-70% del peso complessivo del frutto. La raccolta avviene tra Ottobre e Dicembre.
Portano il nome di cedro anche altre piante ma che appartengono alla famiglia delle Gimnosperme; un esempio é il cedro del Libano.

Cedro La Morra 5-1

L’olio essenziale del cedro si ottiene per spremitura della buccia, ed è molto ricca di limonene.

Indicazioni
L’olio essenziale di cedro può essere utile nei casi di inestetismi dovuti a cellulite. Si utilizzano poche gocce in olio di mandorle per effettuare massagi.
Viene utilizzato anche per stimolare la crescita dei capelli frizionando 2 volte al giorno il cuoio capelluto con un cucchiaio alcol e 1 goccia di olio essenziale.

cedro-legno-olio-essenziale-10-ml

Avvertenze
L’olio essenziale è controindicato in gravidanza e per i bambini.