rimedi-naturali-acne1

L’acne é una malattia cutanea dovuta ad un aumento della secrezione delle ghiandole sebacee e, o da una infiammazione dei follicoli pilosebacei. E’ localizzata per lo più nel viso e sul collo.

E’ possibile trattare l’acne con gli oli essenziali?
Esiste una tradizione erboristica che identifica negli oli essenziali di
limone, lavanda, achillea e malaleuca gli strumenti giusti.
Il preparato avviene con l’impiego di un olio vegetale come l’olio di jojoba o l’olio di mandorle al quale si aggiunge l’olio essenziale.

Achillea_clusianaachillea

Melaleuca_graminea01malaleuca

Olio essenziale di lavanda e acne
In pochi millilitri di olio di jojoba, circa 20ml, si versano 3/4 gocce di olio essenziale di lavanda. Si lascia così per qualche minuto dopodiché si miscela il tutto fino a che il tutto sembra omogeneo. A questo punto con un batuffolo di cotone si frizionano le parti interesate.

Unknown

Olio essenziale di limone e acne
Per l’impiego dell’olio essenziale di limone si procede ugualmente alla precedente formulazione. L’ olio di jojoba può essere sostituito con un altro olio vegetale come l’olio di mandorle il quale ha il vantaggio di un prezzo più contenuto.

proptype_132_propid_156513_node_LemonOil-250x250

Avvertenze
E’ da intendersi che l’impiego degli oli essenziali non si deve intendere come sostituto di una cura. Il presente articolo intende solo informare e non dare uno strumento di autocura. Gli oli essenziali sono sostanze molto concentrate che potrebbero risultare irritanti o dare allergia. Pertanto prima di intraprendere ogni tipo di trattamento contro l’ache che impieghi gli oli essenziali è bene informare il proprio medico di base o il proprio dermatologo.

fonte: www.oli-essenziali.it