l-etica-della-relazione-medico-paziente-1

In questa rubrica si prenderanno in considerazione alcune tra le rilevazioni di laboratorio più utilizzate, indicandone la funzione dell’organo o degli organi per cui vengono eseguite, l’eventuale utilità nel campo della medicina preventiva, ponendo infine alcuni accenni all’utilizzo delle analisi di laboratorio, nel monitoraggio delle principali patologie degenerative del nostro tempo.

Il tutto allo scopo di dare una informazione semplice e nello stesso tempo comprensibile a non addetti ai lavori, e così favorire l’ atteggiamento collaborativo e consapevole, nei confronti del proprio medico curante nell’attuare quella alleanza terapeutica, che rappresenta il primo momento, il fondamentale, nel rapporto tra medico e paziente.

Dott. Luca Imperatori

medico-mano-paziente-610x250

Il dottor Imperatori Luca è laureato in Medicina e Chirurgia dal 1990. Specializzato in Oncologia Medica, svolge la professione di Oncologo Medico presso l’Unitá Operativa di Oncologia Medica del Presidio di Fano, della Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, dove ha la responsabilità della Unità Operativa Semplice di “Gestione Integrata dei Tumori della Testa e del Collo”. Nel corso della sua esperienza professionale, si è avvicinato alle tematiche della Medicina Integrata e della Medicina non Convenzionale, acquisendo Diplomi in Fitoterapia, Omeopatia, Omotossicologia e Medicina Integrata, nell’ottica di riconoscere e selezionare tra queste discipline, il giusto ed appropriato ruolo di integrazione nella gestione delle patologie, secondo i migliori standard terapeutici attuali e la rispondenza alle linee guida più aggiornate. È autore di pubblicazioni nazionali ed internazionali e partecipa come relatore e docente a numerosi eventi formativi scientifici e congressi medici.