Iniziamo a parlare di Energie per iniziare a comprendere meglio che cos’è l’Igiene Naturale.

Per Energia si intende la capacità di compiere un lavoro. Attualmente questo termine viene inteso come la capacità di fare: “Io ho energia se ho la capacità di…

Noi utilizziamo le energie per vivere. Da quando mi alzo fino a quando vado a dormire, tutto quello che faccio è vita di relazione, e utilizzo una buona parte delle mie energie per questo.

Poi utilizziamo anche le energie per fare un altra cosa: per digerire. Ogni volta che introduco del materiale nell’apparato digerente, esso, rispetto a quello che può, entra in azione.

Ogni volta che si mangia si attiva energia digestiva. E chiaramente, attraverso il processo digestivo, recuperiamo energia dagli alimenti.

Poi utilizziamo l’energia per la pulizia del sistema. Fegato, reni e polmoni che sono gli organi più importanti della disintossicazione, hanno bisogno di energia per mantenere il sangue pulito.

Quindi l’energia viene utilizzata dal corpo per:

  • Sopravvivere (tra cui è compresa la vita di relazione).
  • Digerire.
  • Tenere il sangue pulito.

Le preoccupazioni fanno parte della vita di relazione. L’attività sessuale pure. Lo sport e il lavoro anche.

Ma in realtà utilizziamo una parte dell’energia anche per stare in stand by. Ovvero, se non faccio niente, utilizzo comunque le energie strettamente per vivere. Il minimo indispensabile per mantenere la temperatura costante, far battere il cuore, movimenti interni.

In poche parole, anche se non faccio niente, una buona parte delle energie mi serve per mantenermi vivo.

PRIORITA’ NELL’UTILIZZO DELL’ENERGIE

Bisogna ora dire una cosa importante: la sopravvivenza viene prima, come priorità, della digestione e la pulizia del sistema viene dopo entrambe.

Se la casa è sporca e ho la casa invasa da cavallette aliene è più importante per me pulire casa o sparare alle cavallette aliene?

La sopravvivenza viene prima della pulizia di casa. Ma anche il cucinare molte volte viene prima, perché se non c’è da mangiare non ho l’energie per pulire casa.

Attenzione quindi perché esiste questa priorità:

  1. Sopravvivenza (e vita di relazione).
  2. Digestione.
  3. Pulizia del sistema.

Questo vuol dire un’altra cosa: che se non sono sereno, porto meno energie negli organi della digestione. Ogni volta che sono preoccupato tolgo energia alla digestione. Insomma se sono preoccupato, per il sistema, preoccupazione vuol dire sopravvivere. Prende l’energia, la utilizza per la preoccupazione e toglie energie digestive.

Ma la cosa è ancora più ingarbugliata in realtà:

“Sono preoccupato. Ho dei pensieri che girano per la testa. Qual è il metodo comodo, economico, tranquillo per togliere energia ai pensieri? Mangiare!”

Che succede se mangio? Porto energia nell’apparato digerente e la testa (ovvero l’energia che alimenta il pensiero) diminuisce.

Questa è una strategia che utilizzano in molti, ma non tutti.

Sul mangiare c’è da dire un’altra cosa: una mela, non porta energia all’apparato digerente mentre una torta di mele si.

Allora scopriamo anche che molte volte, la motivazione per cui mangiamo in un certo modo è per portare giù le energie.

Incominciamo quindi a comprender che utilizziamo le energie del sistema per  la Relazione, la Digestione o la Pulizia del Sistema.

PULIZIA DEL SISTEMA

Quando quindi utilizziamo le energie per la pulizia del sistema?

Quando siamo tranquilli e l’apparato digerente è a riposo. Cioè Fegato, Reni e Polmoni si attivano quando non ci sono più emergenze difensive ed emergenze digestive.

Allora l’unico modo che ho per apportare energie a fegato, reni e polmoni, è quello di entrare in uno stato di tranquillità.

  • Mentre per portare energia alla testa basta che penso a qualcosa,
  • per portare energia all’apparato digerente basta che mangio,
  • per portare energia ai muscoli basta che corro,
  • per portare energia a fegato, reni e polmoni, non lo posso fare direttamente, ma indirettamente mettendo a riposo gli altri sistemi.

Questo è il motivo per cui, all’interno dell’Igiene Naturale, se ti vuoi disintossicare, viene consigliato di metterti a riposo e digiunare o fare almeno una dieta sobria.

 

 

L’autore: Dott. Giuseppe Cocca

Esperto a livello europeo d’Igienismo. Ideatore della Nuova Igiene Naturale e dell’Eft Evolutivo. Esperto in alimentazione crudista vegana e digiunoterapia.

http://www.giuseppecocca.it

© 2014 Dott. Giuseppe Cocca ||  Marketing & Design by Cosimo Melle.