La colazione secondo la dieta sequenziale

deve impegnare poco l’apparato digerente, perciò frutta fresca [sempre di stagione], anche sotto forma di macedonia, frullati, meglio centrifugati ed estratti e tisane per chi desidera qualcosa di caldo. Per chi inizia muesli [ricco di frutta]

Giuseppe Cocca
www.giuseppecocca.it

imgres